Web Analytics cos'è alla scoperta degli Insight di facebook

Web

Inside

Blog

News dalla nostra web agency

06 Dicembre 2016

Web analytics cos’è: alla scoperta degli Insights di Facebook

Categorie: Social Media Marketing,Web Marketing,

Oggi proviamo a rispondere alla domanda web analytics cos’è utilizzando uno dei social media più utilizzati, cioè Facebook. Abbiamo già avuto modo di parlare di web analytics in un post precedente (che potete trovare qui). Approfondiamo l’argomento dedicandoci agli Insights di Facebook. Partiamo

Web analytics alla scoperta degli insight di facebook: web analytics cos'è

Web analytics cos’è: una definizione (e a cosa serve)

Prima di partire alla scoperta degli Insights di Facebook, facciamo un passo indietro e rispondiamo alla domanda web analytics cos’è. Per web analytics intendiamo i parametri relativi all’utilizzo di un sito o di un social network, misurabili e controllabili da parte di chi gestisce o possiede lo spazio web in questione. Grazie ai parametri di web analytics è possibile scoprire molti dettagli relativi al comportamento degli utenti del sito o del social network. Tutto ciò serve quindi a conoscere il proprio pubblico, in modo da impostare nella miglior maniera possibile una campagna di web marketing, ma più in generale la comunicazione web e le proprie strategie digitali.

Web analytics e Facebook

Dopo aver risposto, speriamo in maniera esaustiva, alla domanda web analytics cos’è, passiamo più direttamente al tema di questo post e cioè agli Insights di Facebook. Chiunque abbia una pagina Facebook dovrebbe conoscere almeno gli aspetti più basilare di questa importante funzione, che permette di scoprire rapidamente e in maniera del tutto gratuita comportamenti e abitudini del proprio pubblico. In questo testo faremo riferimento alle pagine Facebook e non ai profili privati ed il perché è presto spiegato: qualsiasi attività, professionista o fornitore di servizi non può utilizzare a scopi professionali un profilo privato. Il noto social network è già intervenuto in passato per disincentivare l’utilizzo e la creazione di profili privati a scopo professionale. Ad ogni modo, se non l’avete ancora, è ora di passare ad una pagina pubblica (e se non sapete da dove cominciare, siamo qui per aiutarvi).

Web analytics cos’è: scopriamo Facebook Insights

Web analytics alla scoperta degli insight di facebook: come utilizzare gli insight

Ora che tutti voi avete una pagina pubblica, scopriamo cosa sono gli Insights di Facebook. Per prima cosa individuate dove sono custoditi questi dati preziosi. Per trovarli è sufficiente cliccare su “insights”, presente in alto nella pagina.

Non appena un nuovo contenuto viene pubblicato, i dati relativi alla pagina si aggiornano in automatico; tuttavia gli aggiornamenti potrebbero non essere sempre disponibili immediatamente. Tra i dati che Facebook mette a disposizione di chi possiede o gestisce una pagina, il più semplice da comprendere è il numero di persone che visualizzano la pagina. Si tratta esattamente di quanti utenti del social media hanno visto il contenuto (attenzione: visto, non visualizzato). Non necessariamente queste persone sono anche follower della pagina; potrebbero essere semplicemente visitatori occasionali (che desideriamo però convertire in lettori fedeli).

Un ulteriore parametro interessante per Facebook Insights è rappresentato dal numero dei click sui post. Questo parametro differisce dal precedente, in quanto indica il numero di persone raggiunte, mentre il secondo mostra quanti follower hanno effettivamente visualizzato il contenuto.

Web analytics cos’è: altri dati di Facebook Insights

In aggiunta ai parametri indicati in precedenza, Facebook Insight mostra ai gestori della pagina la tipologia di reazioni al contenuto, come ad esempio i commenti e le condivisioni. La panoramica offerta da Facebook riguarda la totalità dei post e dei contenuti postati e permette di avere sia una visione d’insieme sia di analizzare i dati relativi al contenuto singolo. Dopo aver analizzato questi dati, avremo già un’idea del comportamento del pubblico della pagina, da utilizzare per capire se la strategia di web marketing che stiamo utilizzando è funzionale agli obiettivi che ci siamo posti in fase di progettazione.

I dati a disposizione tramite Facebook Insights hanno l’ulteriore vantaggio di poter essere scaricati per un periodo fino a sei mesi dalla data di pubblicazione del post. Tracciare i risultati dei contenuti è molto importante per avere un quadro complessivo e una storia della pagina completa, in modo da comprenderne le evoluzioni.

Per scaricare i dati è sufficiente cliccare su esporta all’interno della sezione Insights. A questo punto è possibile selezionare il tipo di dati che si desidera esportare, selezionare l’intervallo di date desiderate e il formato del file da utilizzare. Ora non rimane che fare tesoro dei dati ottenuti.

Quello che vi abbiamo descritto a proposito di Facebook Insights è soltanto una parte dei dati disponibili per quanto riguarda il social media; tuttavia dovrebbe essere utile per capire la web analytics cos’è. Se volete saperne di più o volete scoprire come i dati relativi alle vostre pagine possono essere utili ai fini di una corretta strategia di web marketing, non esitate a contattarci (e condividete il post, grazie!).

Contatta Web Inside

Compila la form di contatto un nostro esperto sarà a tua disposizione per offrirti una consulenza gratutita

Andrea

Andrea

Presidente
Email: andrea@webinsideagency.it
Cel:
Luciana

Luciana

CEO
Email: luciana@webinsideagency.it