Social network migliori orari

Web

Inside

Blog

News dalla nostra web agency

05 Luglio 2016

Social network e visibilità, i migliori orari per postare

Categorie: Social Media Marketing,

Nella ricerca di un incremento dei risultati di ritorno nei social network, in termini di visibilità, valutare i migliori orari adatti all’invio dei post è una delle chiavi di successo della condivisione del nostro messaggio. Come possiamo aumentare la visibilità dei nostri post e della nostra impresa?

Social Network Visibilita Miglior Orario Postare

I metodi sono vari e differiscono anche in base al social network utilizzato. In linea generale possiamo affermare che ogni post deve essere interessante, catturare l’attenzione ed assolutamente mirati al target di riferimento. Devono essere, in sintesi, efficaci per raggiungere l’obiettivo prefissato: aumentare le conversioni.

Analisi dei migliori orari di pubblicazione

Nonostante i continui cambiamenti dell’algoritmo di Facebook, per citare uno dei social network più utilizzati al mondo, pubblicare un contenuto in una determinata fascia oraria ed in una specifica giornata, può decretare l’efficacia o meno del nostro post. Se il nostro target di riferimento comprende la popolazione italiana, sarebbe controproducente per la visibilità del nostro post pubblicarlo alle tre del mattino, quando la maggior parte del target di riferimento, con molta probabilità, non è attivo nei social network, mentre potrebbe ottenere un ottimo numero di condivisioni se fosse destinato ad un target oltre oceano. Allo stesso tempo è utile valutare il contenuto del post e collocarlo nella parte della giornata che potrebbe essere più indicata: per esempio l’immagine della colazione, postata la mattina, susciterà più attenzione rispetto alla sera. In generale è utile valutare per ogni contenuto, il miglior orario di pubblicazione.

Strumenti per valutare il migliore orario di pubblicazione: Facebook e gli insight

Prendiamo sempre come esempio il più importante player delle piattaforme social, facebook, pianificare una strategia editoriale nel lungo periodo è spesso difficile a causa dei continui cambiamenti dell’algoritmo. Infatti proprio negli ultimi giorni, l’algoritmo di facebook è stato modificato, dando maggiore visibilità alle condivisioni degli amici rispetto i post delle pagine. Le strategie dei social media manager di tutto il mondo dovranno essere rivisitate e adattate a questo recentissimo cambiamento di rotta della piattaforma di Zuckerberg. A differenza di altri social network, la visibilità di un contenuto di Facebook non è strettamente legata al momento della pubblicazione, ma, grazie allo story bumping, può rivivere anche qualche giorno dopo. In ogni caso, pubblicare un contenuto in determinato momento della giornata in cui ci sono maggiori connessioni, è sicuramente più indicato per il raggiungimento del nostro obiettivo finale. È possibile fare una valutazione generale in base agli orari in cui le persone possono dedicarsi maggiormente alle attività social, come esempio dopo pranzo, oppure, è possibile fare un’analisi più approfondita monitorando esattamente il nostro pubblico di riferimento. Nella sezione dedicata alle statistiche dei dati insight di Facebook è possibile conoscere dettagliatamente in quali momenti della giornata ed orari, i nostri utenti sono più attivi e interagiscono con la nostra pagina e da questo, valutare quale sia il miglior momento di pubblicazione.

Twitter e la visibilità: sfruttare al massimo gli orari di pubblicazione

Twitter Migliori Orari PostA differenza di Facebook, il contenuto postato su Twitter ha la sua massima visibilità nel momento in cui viene pubblicato e perde quasi totalmente la sua viralità nei momenti successivi, a meno che non venga ritwittato.

Per cui il tipo di comunicazione che si instaura è più immediata e la strategia richiesta è differente. Il fattore di connessione degli utenti diventa molto incisivo al fine del nostro obiettivo anche se, allo stesso tempo è opportuno evitare di pubblicare nei momenti in cui il traffico è molto elevato, in quanto il nostro tweet potrebbe trovarsi immerso in una miriade di cinguettii e perdere di rilevanza. Sarebbe quindi utile postare il nostro contenuto in un orario con un buon tasso di interazione e di connessione.

Orari di pubblicazione e maggiore interazione

Facebook Insight Migliori Orari Post Quali sono in concreto i migliori orari di pubblicazione per postare il nostro contenuto? Secondo uno studio effettuato sui dati europei di Facebook e Twitter, possiamo asserire che i migliori momenti in cui postare su Facebook sono le prime ore del mattino di martedì e mercoledì, mentre il traffico di interazioni diminuisce nel weekend. Mentre per quanto riguarda Twitter, possiamo dire che gli utenti sono maggiormente connessi dalla 9 alle 11 del mattino, ma i retweet hanno un incremento in tarda serata.

Tool utili per programmare e monitore i social network

In rete sono disponibili vari tool che ci aiutano a monitorare i nostri social e organizzare il nostro piano dei contenuti, programmando i nostri post. Tra le piattaforme più conosciute ci sono Hootsuite e Buffer. Buffer offre ai suoi utilizzatori uno strumento che suggerisce gli orari migliori per condividere i contenuti sui social: l’optimal scheduling. In ogni caso è sempre opportuno valutare le statistiche mirate al target di riferimento, contenute all’interno dei social network. Ogni tipo di pubblico ha delle caratteristiche specifiche.

Per concludere è opportuno affermare che, l’orario di pubblicazione di un post è rilevante in termini di visibilità, ma allo stesso tempo è utile tenere presente che la qualità dei contenuti che proponiamo ai nostri utenti garantisce in larga parte il successo del nostro business.

Contatta Web Inside

Compila la form di contatto un nostro esperto sarà a tua disposizione per offrirti una consulenza gratutita

Andrea

Andrea

Presidente
Email: andrea@webinsideagency.it
Cel:
Luciana

Luciana

CEO
Email: luciana@webinsideagency.it