Web marketing 5 tendenze per il 2017

Web

Inside

Blog

News dalla nostra web agency

13 Dicembre 2016

Web marketing 5 tendenze per il 2017

Categorie: Web Marketing,

Quali sono le previsioni per il 2017 per quanto riguarda il web marketing? Scopriamolo con questo post, nel quale vi racconteremo le cinque tendenze da non sottovalutare per il prossimo anno.

Web marketing tendenze 2017 target utente

Web marketing: mercati sempre più settoriali

Qualcuno li ha definiti le nicchie delle nicchie: la prima tendenza che si affermerà nel 2017 nel campo del web marketing è la sempre maggiore segmentazione del pubblico. Da questo punto di vista non è quindi più corretto parlare di pubblico target al quale il brand si rivolge, ma di pubblici, diversi e con caratteristiche sempre più specifiche.

Cosa significa questa tendenza dal punto di vista del marketing? Essa impone una pianificazione ancora maggiore, alla quale si deve far precedere una conoscenza molto approfondita del proprio pubblico, da studiare anche grazie ai numerosi dati che il marketing digitale ha a disposizione, a partire da tutto ciò che possiamo ricavare dalla web analytics (cos’è e a cosa serve? Scopritelo in questo post).

Web Marketing: vendere tramite i social media

Le ultime rilevazioni in merito al comportamento degli utenti in rete hanno permesso di tracciare un’altra tendenza del web marketing per il 2017. Ciò a cui assisteremo (o meglio, ciò di cui diventeremo protagonisti) sarà un utilizzo sempre maggiore del social network allo scopo di convertire i follower in acquirenti. Il motivo è semplice da spiegare: ormai tutte le fasce di età e di popolazione utilizzano i social e sono quindi raggiungibili tramite le campagne ideate per questa tipologia di media.

Da questo punto di vista, oltre alle azioni pianificate di web marketing, anche la struttura degli stessi social potrebbe venire in aiuto; non è infatti escluso che le piattaforme più famose possano integrare al loro interno alcune funzionalità per l’acquisto (ma al momento si tratta di ipotesi).

Web marketing: dal video ai live

Web marketing tendenze 2017 da video a live

Un’altra delle tendenze a cui fare attenzione è quella relativa all’uso sempre maggiore delle dirette video per attirare o coinvolgere in misura maggiore i clienti o i potenziali tali. Questo non significa che i video tradizionali saranno abbandonati, anzi, ma dimostra ancora una volta come le immagini in movimento siano attrattive per il pubblico, a prescindere dalle caratteristiche del pubblico stesso. I live sono però piuttosto dispendiosi dal punto di vista della progettazione e, ammettiamolo, non sempre tutti i brand hanno qualcosa di interessante da raccontare con alta frequenza; meglio quindi concentrare i live ma curarli accuratamente, per non rischiare di perdere l’attenzione dei propri follower con live improvvisati e poco interessanti.

Social media sempre nuovi

Una tendenza del 2017 a cui dovrà prestare attenzione chi si occupa di web marketing, è la sempre maggiore propensione dei social network ad introdurre modifiche e novità importanti per utenti e utilizzatori professionali. Questo aspetto comporta che durante il prossimo anno sarà necessario tenersi aggiornati in misura sempre maggiore delle novità e delle nuove funzionalità che i social proporranno, in modo da sfruttarle al meglio in chiave di marketing e di strategie digitali.

Non preoccupatevi però troppo di questo aspetto, vi terremo aggiornati dalle pagine di questo blog con le novità più rilevanti del settore!

Web marketing e servizio clienti: due alleati per il successo del brand

L’ultima tendenza della quale vogliamo parlarvi per quanto riguarda il web marketing è la maggiore attenzione che verrà posta alla gestione del servizio clienti. I brand hanno infatti capito quanto sia importante soddisfare il cliente in tutte le fasi dell’acquisto o di utilizzo del servizio, per evitare la sensazione di abbandono e la diffusione di recensioni e opinioni negative sul brand e sull’azienda stessa.

A questo scopo molto utile si sta dimostrando l’utilizzo di strumenti per la gestione automatica del servizio cliente, come i chatterbots, cioè i programmi di chat automatica pensati per simulare una conversazione tra cliente e assistente che sia reale e soddisfacente dal punto di vista del cliente. Ciò che implica però l’uso di questo tipo di tecnologie è un’analisi ancora più approfondita delle problematiche della clientela, necessarie per programmare i sistemi a fornire risposte corrette ed esaustive. Ciò non potrà fare altro che tradursi in un’attenzione ancora maggiore alle questioni più importanti per i propri clienti, con un ritorno positivo per il brand e per il successo delle strategie di comunicazione digitale.

Contatta Web Inside

Compila la form di contatto un nostro esperto sarà a tua disposizione per offrirti una consulenza gratutita

Andrea

Andrea

Presidente
Email: andrea@webinsideagency.it
Cel:
Luciana

Luciana

CEO
Email: luciana@webinsideagency.it