Web Marketing Turistico 5 consigli

Web

Inside

Blog

News dalla nostra web agency

26 Luglio 2016

Web Marketing Turistico 5 consigli per utilizzarlo

Categorie: Web Marketing,

Scopriamo cosa si intende per web marketing turistico e perché dovrebbe essere utilizzato da chiunque voglia incrementare i propri affari in questo ambito specifico.

Web Marketing Turistico

Cos'è il web marketing turistico?

Partiamo da cosa si intende per web marketing turistico. Il web marketing applicato al turismo? Certo, ma non è così semplice. Il web marketing turistico è una tipologia di web marketing che considerate le specificità del settore turistico, applica le migliori tecniche di marketing per la promozione del territorio e per lo sviluppo delle sue attività imprenditoriali. Potremmo dire che il marketing turistico equivale in questo senso al marketing territoriale, e non si tratta di un dettaglio.

Fare web marketing turistico significa quindi promuovere, potenziare e comunicare in maniera efficace le specificità di un territorio, unito all'offerta di beni, servizi ed eventi di interesse del turista. Si capisce come la migliore strategia di marketing sia quindi quella che coinvolge un intero territorio, anche se nulla vieta di utilizzare il web marketing turistico anche per promuovere un solo evento o una struttura ricettiva.

Perché il web marketing turistico?

Dopo aver delineato cosa si intenda per web marketing turistico, passiamo ad analizzare perché è necessario utilizzare questa tipologia di marketing specifica per aumentare gli affari nel settore turistico. Partiamo da un dato, di per sé molto esplicativo: il 68% delle persone effettua una ricerca in rete prima di prenotare un viaggio o un soggiorno. I dati si riferiscono al 2014 ed il trend è in continua ascesa. D'altronde basta pensare al successo di siti come Tripadvisor, sempre più consultati da chiunque cerchi informazioni su ristoranti, hotel o mete turistiche.

Non essere online equivale a non esistere

Potrebbe sembrare un'affermazione forte, ma non essere online equivale a non esistere, per lo meno per quelle 6/7 persone che cercano informazioni in rete prima di procedere alla prenotazione. Detto questo, è bene tenere presente che come per tutte le campagne di marketing, anche il web marketing turistico non può essere lasciato al caso, e deve tenere in considerazione diversi fattori. Il primo fattore da considerare per una corretta strategia di marketing è il target al quale vogliamo rivolgerci. Si tenga presente che il pubblico/obiettivo cambia a seconda della tipologia di offerta: pensiamo ad esempio ad un hotel a 5 stelle e ad un bed&breakfast: il loro pubblico sarà diverso, anche se sono collocati a pochi metri l'uno dall'altro.

Distinguersi con il web marketing del turismo

Un secondo elemento da considerare nella definizione di un piano di web marketing turistico è la differenziazione. Soprattutto nelle aree maggiormente frequentate o in settori dove l'offerta satura il mercato, è bene trovare punti di differenziazione tra l'attività che si vuole promuovere e la concorrenza. Occorre in questo caso innanzitutto analizzare la concorrenza stessa, possibilmente con l'aiuto di professionisti del settore comunicazione e marketing, ed in secondo luogo individuare gli elementi che possono permettere all'attività turistica di differenziarsi.

Non è sempre detto che l'attività abbia molte caratteristiche diverse da quelle della concorrenza. Anche in questo caso però le strategie di marketing sono di grande aiuto. Una strategia potrebbe essere quella di distinguersi grazie ad una tipologia di comunicazione innovativa, come ad esempio lo storytelling aziendale, che permette di coinvolgere il potenziale cliente grazie ad una narrazione avvincente, anche se focalizzata sulle specificità aziendali.

I social nel web marketing turistico

Web Marketing Turistico e Social Media

Fondamentali per il web marketing turistico sono anche i social network, a patto che siano utilizzati a dovere. A seconda della tipologia di attività turistica, è bene scegliere i social più adatti, così come è necessario pianificare in maniera oculata la tipologia e la frequenza della comunicazione sui diversi social.

I social però non sono importanti solo per quanto scritto dall'azienda stessa, ma anche per il parere di coloro che sono stati già clienti.Il passaparola è infatti di vitale importanza per i pareri su beni e servizi e va quindi incoraggiato. Si tenga presente che un cliente soddisfatto diventa un ambasciatore della struttura turistica o dei luoghi che ha visitato, e il suo parere sarà preso in considerazione quanto maggiore è la reputazione che questa persona gode presso i suoi follower, online ed offline.

Secondo quest'ottica nel web marketing turistico importate è anche l'opinione degli influencer, cioè delle persone in grado di raggiungere un vasto pubblico grazie alla propria comunicazione. Nel settore turistico è quindi consigliato coinvolgere chi può esercitare il ruolo di influencer, come ad esempio un blogger di viaggi o chiunque possa essere percepito positivamente dal pubblico target.

Da quanto detto fino a qui si capisce come il web marketing turistico sia sfaccettato e complesso: per questo è sempre consigliato affidarsi a chi è in grado di proporre una strategia precisa, realizzabile e finalizzata all'ottenimento di risultati sul lungo periodo.

Contatta Web Inside

Compila la form di contatto un nostro esperto sarà a tua disposizione per offrirti una consulenza gratutita

Andrea

Andrea

Presidente
Email: andrea@webinsideagency.it
Cel:
Luciana

Luciana

CEO
Email: luciana@webinsideagency.it